Programma Sperimentale Funzioni Neurocognitive/COGNI-TRAIN

Dal mese di giugno 2021 è stato avviato un nuovo programma per i soggetti affetti da declino cognitivo lieve-MCI (Mild Cognitive Impairment). Tra gli elementi distintivi emerge la collaborazione e la sinergia a questo progetto sperimentale di due presidi sanitari della Provincia Romana: nella fattispecie l’U.O.-Ambulatorio di Neurologia dell’Ospedale San Pietro e l’équipe dell’Ambulatorio e del Nucleo Alzheimer dell’Istituto San Giovanni di Dio-Genzano di Roma: una vera e propria squadra che con tenacia e spirito di gruppo è riuscita a far nascere questoprogramma sperimentale, un “ponte levatoio terapeutico”.

Sperimentale anche per la collaborazione al progetto da parte degli stessi pazienti e familiari..Al momento “la squadra” è composta da diverse figure professionali dei due presidi che, nelle loro specifiche competenze, hanno creato una sinergia segnata da entusiasmo e motivazione di un’ idea nuova per creare una metodologia utile e facilmente utilizzabile ma soprattutto prodotta in casa! Un prodotto artigianale che all’inizio sembrava quanto meno azzardato, ma che al momento è carico di nuove idee sia tecnologiche che terapeutiche. Ci auguriamo che il Cogni-Train sia un treno affidabile e puntuale se poi non sarà come un Freccia Rossa pazienza, ci accontenteremo anche di un Intercity…ad maiora!

Gruppo di lavoro

  • M. Peresson, A.Venuti, M.Marianetti, A.Canestrari, A.Pietrella (Osp.le San Pietro-Fatebenefratelli-Roma)
  • A. Venuti, M.Marianetti, S.Conti, M.Ilari (Istituto San Giovanni di Dio-Fatebenefratelli-Genzano di Roma)
  • Inizio Programma Sperimentale Cogni-Train: giugno 2021

OBIETTIVI

Il progetto Cogni-Train si pone l’obiettivo di stabilizzare ed implementare le funzioni neurocognitive nei soggetti affetti da declino cognitivo moderato al fine di migliorare  le performance del soggetto  proposte dal programma

SOGGETTI DESTINATARI:

  • Pazienti affetti da declino cognitivo lieve-medio
  • Pazienti affetti da SM
  • Familiari e/o caregiver

DOMINI NEUROCOGNITIVI ATTIVABILI: Tempi di attenzione/reazione; Area memoria; Simulazione orientamento spazio/tempo; Coordinazione Visuo-Motoria; Problem solving; Funzioni Esecutive; Area del Linguaggio; Funzioni Prassiche

 

CRITERI D’INCLUSIONE:

  • mmse: >20
  • moca: >20
  • cri q (valore medio)
  • no BPSD
  • referente del programma (familiare e/o caregiver)
  • inizio Programma Sperimentale Cogni-Train: giugno 2021

CARATTERISTICHE TECNICHE:

  • Programma presentazione Powerpoint  e/o similare
  • Presentazione con diapositive con Transizioni/Tempo
  • Architettura del Programma aggiornabile con Variabili Quantitative/Qualitative
  • Tastiera dedicata (Icone Tasti Standard) e/o iPad con caratteristiche di unicità. I tasti hanno la Funzione di Simulare le Funzioni Neurocognitive
  • Tutor/Avatar Audio-Video per la presentazione ed attivazione del Programma (in itinere)
  • Il Programma Cognitrain sarà proposto In Moduli Analitici in Base al Profilo Neurocognitivo (Modulo Memoria-Modulo Orientamento…)
  • Algoritmo con coefficienti di difficoltà graduali In base al Profilo NeuroCognitivo del paziente
  • Ipad dedicato per Attivazione del Servizio di Messaggistica Centralizzato per la Comunicazione (In tempo reale) relativ
  • amente al Programma
  • Attivazione programma Data Base per Report Statistico (Registrazione Tempi d’Attenzione, Mbt/Mlt, Simulazione Orientamento S/T, Problem Solving)
  • Utilizzazione In Ambulatorio con postazione dedicata
  • Utilizzazione a Domicilio dei Pazienti che rientrano nei Criteri d’inclusione (Mmse-Moca-Cri Q) con eventuale accesso in remoto
  • Eventuale Brevetto/Copyright del Software con relative Royalties che rientrano nel  Diritto di Proprietà Intellettuale proprio dell’Ordine Fatebenefratelli
  • Eventuale Inserimento del programma Cogni-Train nell’home page del Portale dell’Ordine Fatebenefratelli con Login/Credenziali/Abbonamento no profit In Area Riservata , previa verifica sicurezza della rete (rischio di hacking o malware)PC cognitrain

I°FASE:

  • Avvio del programma con campione di pazienti con tastiera dedicata
  • Valutazione neurocognitiva (t1)
  • Durata Programma: 90 gg. (fase1-2)
  • Valutazione neurocognitiva (t2)
  • Controllo longitudinale con statistica dedicata.

II°FASE:

  • la seconda fase prevede l’intervento dei tecnici informatici per trasferire questo primo step su un software digitale con tastiera dedicata e/o iPad ed avere in questo modo un programma esclusivo con brevetto/copyright.

 

IMPORTANTE

Per i pazienti che possono essere inseriti nel progetto sperimentale, si prega di contattare i referenti dei due presidi sanitari per una prima valutazione che definisca l’idoneità dei criteri di inclusione

 

Anche il progetto CogniTrain, come gli altri del NEDCCG, è finalizzato alla raccolta di fondi per le attività benefiche dell’A.F.Ma.L. (Associazione Fatebenefratelli per i Malati Lontani – www.afmal.org)

 

Logo AFMAL