LABORATORI EDUCATIVI

 

L'Istituto San Giovanni di Dio Fatebenefratelli di Genzano svolge attività di riabilitazione a 360 gradi anche attraverso il lavoro dei Laboratori Educativi che, mediante l'espressione artistica, sportiva e didattica, propongono progetti concreti di supporto all'attività riabilitativa tradizionalmente intesa. Uno di questi, il progetto "riabilitare all'abitare", prevede la presa in carico del paziente non solo dal punto di vista sanitario, ma considerando anche il suo percorso educativo e la possibilità di avere un "luogo" in grado di ricostruire un'immagine di sé nella quale riconoscersi.

l servizi offerti dai Laboratori Educativi sono a disposizione degli ospiti della struttura afferenti all'I.d.R (Istituto di Riabilitazione), alla R,S.A. (Residenza Sanitaria Assistenziale) al C.S.A (Centro Sperimentale Alzheimer) e a tutti le attività riabilitative ambulatoriali.

 

LABORATORIO ARTISTICO "IL MATTONE"

Nato nel luglio del '93 come spazio e luogo di espressione attraverso Il processo creativo, favorisce il potenziamento e la valorizzazione degli aspetti sani degli ospiti, incoraggiando la comunicazione e l'espressione di sé. "Il Mattone" prevede diverse attività artistiche la pittura, la ceramica, il irato, il decoupage, la cucina, e propone momenti di condivisione ira i pazienti e gli operatori.

 

FATTORIA DIDATTICA

Nata nel 2(X)5 in uno spazio all'aperto dell'Istituto, esplicitamente dedicata prevede le seguenti attività:

  • onoterapia: pratica equestre che utilizza rasino come strumento terapeutica Da qualche anno in Istituto vivono 5 asinelle che aiutano gli ospiti in questo percorso di riabilitazione;
  • ortoterapia: l'attività di giardinaggio la coltivazione delle piante e degli ortaggi permettono di applicare, attraverso il "progetto Setta", una terapia riabilitativa adatta a soggetti con difficoltà comportamentali e relazionali.

 

SPORT-TERAPIA E MUSICOTERAPIA

L'istituto ha dedicato all'attività fisica per la sport-terapia spazi specifici un campo sportivo, una palestra, un campo di bocce. Sono state anche costituite due squadre, una di atletica leggera, l'altra di bocce, che partecipano a livello agonistico a diversi campionati sportivi regionali e nazionali.

La musicoterapia si propone come obiettivo lo sviluppo del coordinamento motorio dell'individuo Cattività musicale come strumento di i:abilitazione favorisce, inoltre., un atteggiamento di rilassamento: si svolge mediante l'uso eh strumenti musicali ci semplice utilizzo (chitarra, triangolo), e si basa sull'ascolto e sulla produzione di musica.